Benefici e trattamenti

Benefici e trattamenti del latte di cavalla

Avendo le caratteristiche più simili al latte umano rispetto al latte di altre specie animali, ben si presta all’alimentazione di neonati e bambini come sostituto del latte materno o per problemi digestivi e intolleranze.

L’insieme delle sue componenti rende questo prodotto biologico particolarmente indicato nei disturbi di accrescimento e sviluppo, debolezza delle difese immunitarie e malattie della pelle croniche, come ad esempio la neurodermite.

Nei soggetti adulti viene impiegato con successo nei disturbi intestinali, ulcere gastriche ed intestinali, infiammazioni croniche della mucosa gastrica, duodenale e dell’intestino crasso, colite ulcerosa, disturbi digestivi, morbo di Crohn, diarree e stipsi.

È altresì utilizzabile nei disturbi del metabolismo lipidico, deficit della funzione pancreatica ed epatica, disturbi epatici acuti e cronici, disintossicazione dell’organismo, efficace per l’eliminazione delle scorie e per la riduzione del peso corporeo.

Ulteriori benefici si ottengono nella terapia dei problemi cutanei quali dermatite atopica, neurodermite, psoriasi, acne ed allergie.